Le sale conferenze Motus Animi

mercoledì 26 febbraio 2014

ENDOMETRIOSI: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA PER UNA MIGLIORE QUALITA’ DELLA VITA, TAVIANO 22 MARZO 2014



ENDOMETRIOSI:
DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA PER UNA MIGLIORE QUALITA’ DELLA VITA
TAVIANO (LE), 22 MARZO 2014
Palazzo Marchesale “De Franchis”
Piazza del Popolo
Responsabile Scientifico: dott.re GIUSEPPE ALESSANDRINI
N. Partecipanti: 100 // Categorie Accreditate: Ginecologi, Ostetriche, Psicologi, Medici di Base, Farmacisti, Infermieri, Biologi, dermatologi



08.30-09.00 Registrazione dei partecipanti
09.00-09.20 Saluti e apertura dei lavori
C. Portaccio (LE) – Sindaco di Taviano
L. Pepe (LE) – Presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della
Provincia di Lecce
G. Fiorini (RE) – Associazione Progetto Endometriosi
09.20-09.40 Endometriosi, dal sintomo alla diagnosi
L.S. Palamà (LE) – Ginecologo, Ospedale “A.Perrino” di Brindisi
09.40-10.10 L’ecografica nella diagnosi e stadi di azione dell’Endometriosi
C. De Cicco (RM) – Ginecologo, Università Campus bio-medico Roma
10.10-10.40 Il trattamento chirurgico e attualità nella terapia ormonale dell’Endometriosi
E. Cicinelli (BA) – Ginecologo, Università di Bari
10.40-11.10 La metodologia EMDR nell’endometriosi: dalla reazione alla diagnosi alla gestione
del dolore cronico
Ines Coronese (LE) Psicologa e psicoterapeuta
11.10-11.30 Coffee Break
11:30-12.00 Endometriosi e fertilità
E. Tricarico (LE) – Ginecologo, Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce
12.00-13.00 Qualità della vita e sessualità nell’endometriosi
S. Caruso (CT) – ginecologo e sessuologo clinico, Università di Catania
M. Giuliani (RM) - psico-sessuologa, Società Italiana di Sessuologia e Psicologia
(SISP)
13:20-13:40 Endometriosi: quale tutela? Profili legislativi
Anna Elisa Toma (LE) – Avvocato
13:40-14:00 L’associazione dei pazienti e l’importanza dei centri specializzati
Jessica Fiorini – Associazione Progetto Endometriosi
14:00-14:10 Una testimonianza
14:10-14:30 Discussioni/Chiusura dei lavori