Le sale conferenze Motus Animi

martedì 20 gennaio 2015

LA DONAZIONE DI ORGANO COME POSSIBILITA’ DI ETERNO, 14 marzo 2015


LA DONAZIONE DI ORGANO COME 
POSSIBILITA’ DI ETERNO

14 marzo 2015
Aula Magna di Summa, Brindisi

Promoter: Dott. Luigi Vernaglione, in collaborazione con Dott.ssa Grazia Bellanova,
Dott.ssa Annarita De Giorgi, Dott.ssa Francesca Di Gironimo, Dott.ssa Palmira Schiavone 
S.C. di Nefrologia e Dialisi, Ospedale “A. Perrino” - Brindisi

09.00 Saluto delle Autorità
09.15 Introduzione Dott. L. Vernaglione (Brindisi)
09.30 IL PROGETTO DAL TITOLO “SOPRAVVIVERE NON BASTA” 
E I 108 POSTI DI NICHOLAS GREEN IN ITALIA. IL TRAPIANTO DI RENE È LA CURA CHE DÀ PIÙ 
SOPRAVVIVENZA, PIÙ QUALITÀ AL MINOR COSTO
Prof. N. G. De Santo (Napoli)
09.45 LETTURA: DEFINIZIONE, INDICAZIONI E TECNICHE DEL TRAPIANTO DI ORGANI
Prof. L. Gesualdo (Bari)
Presentazione: Dott. A. Pastore (Brindisi)
10.00 CENNI STORICI: DIFFUSIONE DEL TRAPIANTO DI RENE NELLA PROVINCIA DI BRINDISI NEGLI ULTIMI 40 ANNI
Dott. G. Manisco (Brindisi)
Presentazione: Dott. A. Pastore (Brindisi)
10.15 TAVOLA ROTONDA: QUESTIONI TECNICHE E CLINICHE DEI TRAPIANTI D'ORGANO 
Moderatori: Dott.ssa F. Di Gironimo (Brindisi),
Dott.ssa G. Bellanova (Francavilla Fontana)
10.30 Accertamento clinico e legale di morte encefalica
Dott.ssa C. Nozzoli (Brindisi)
10.45 Attività riguardanti il coordinamento ospedaliero dei prelievi d’organi e tessuti
Dott. M. Calò (Brindisi)
11.00 Attività del Centro Regionale Trapianti Puglia nel 
coordinamento territoriale per la diffusione della cultura della donazione di organi
Prof F. P. Schena (Bari)
11.15 AIDO-ANED-ATO
Il ruolo delle associazioni di volontariato
11.30 Discussione
11.45 Break
12.00 TAVOLA ROTONDA: QUESTIONI ETICO-SOCIALI DEI TRAPIANTI D'ORGANO
Moderatori: Dott.ssa P. Schiavone (Brindisi),
Dott.ssa A. De Giorgi (Brindisi)
12.15 Aspetti etico-religiosi e culturali nella donazione e
nei trapianti
Prof. Don G. Copertino (Bari)
12.30 Il trapianto di organo come possibilità di eterno
Dott. L. Vernaglione (Brindisi)
12.40 INTERVISTA SULL'ESPERIENZA DEL TRAPIANTO DI RENE: 
CHI ATTENDE E CHI NE BENEFICIA
13.00 Discussione ed introduzione alla Giornata Mondiale del Rene 2015
13.15 Chiusura dei lavori