giovedì 12 maggio 2016

Quattro Bandiere blu tra Adriatico e Jonio: il Salento si conferma al top


Fonte: LecceSette

La consegna dei riconoscimenti questa mattina a Roma. 
Undici le località pugliesi.

Quattro marine salentine sul podio: Castro, Otranto, Melendugno e Salve confermano nella speciale classifica 2016 delle Bandiere Blu. Come già accaduto nello scorso anno, le rinomate località salentine hanno confermato gli standard di qualità necessari per ottenere la certificazione.
L’obiettivo principale del Programma Bandiera Blu, assegnato dalla Fondazione Europea per l'Educazione Ambientale (FEE Italia), è quello di promuovere una conduzione sostenibile del territorio rispettando una serie di indicazioni che mettono al primo posto l’attenzione e la cura per l’ambiente. I criteri spaziano dalla qualità delle acque di balneazione, alla depurazione delle acque reflue, alla gestione dei rifiuti, all’informazione per l’educazione ambientale, fino alla limitazione del traffico veicolare.
Undici le bandiere pugliesi distribuite in Puglia a Margherita di Savoia, Polignano a Mare, Monopoli, Fasano, Ostuni, Castellaneta e Ginosa marina.