martedì 8 agosto 2017

LA GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO IN AREA NEUROCHIRURGICA: LA PREVENZIONE DELLE CADUTE E LA CONTENZIONE FISICA, 14 - 15 settembre 2017


LA GESTIONE DEL RISCHIO CLINICO IN AREA NEUROCHIRURGICA: LA PREVENZIONE DELLE CADUTE E LA CONTENZIONE FISICA 

Sede dell’Evento: Lecce, Sala conferenze MUST (piazzetta Santa Chiara, Lecce)
Data Evento: 14-15 settembre 2017 
Presidente: Alessandro Melatini 
Responsabile Scientifico: Anna Maria Brunetti 
N. Partecipanti: 100 
Categorie Accreditate: Medici Chirurghi di tutte le specializzazioni, Infermieri di sala operatoria.

http://www.motusanimi.com/2012/07/iscrizione-ecm-on-line.html

Giovedì 14 settembre



Ore 14:00 Registrazione partecipanti e caffè di benvenuto

Ore 14:30   Saluto delle autorità:

Silvana Melli Direttore Generale ASL Lecce

Antonio Sanguedolce Direttore Sanitario ASL Lecce

Giampiero Frassanito Direttore Medico di Presidio Ospedaliero

Alessandro Melatini    Direttore U.O. Neurochirurgia “Vito Fazzi” Lecce

Ore 15:00 Presentazione e finalità del corso Francesco Venneri



SESSIONE I



Ore 15:30 Responsabilità professionale e assistenziale in funzione della nuova legge 24   

Luca Benci

Ore 16:00 – 16:30   Domande dal pubblico e discussione

Ore 16:30 – 18:00   Tavola Rotonda: La Contenzione in ospedale: Aspetti etici, Deontologici, Clinici, Assistenziali e di profili di responsabilità.

Moderatore: Alessandro Dell’Erba



Coordinatore Infermieristico “SPEDALI CIVILI” Brescia, Cristina RazziniDirettore Sanitario ASL Lecce, Antonio Sanguedolce            

Presidente Collegio IPASVI, Marcello Antonazzo

Direttore U.O. Medicina Legale, Alberto Tortorella           

Direttore U.O. Neurochirurgia, Alessandro Melatini
Dirigente medico U. O. Neuroanestesia, Frank Rasulo

Comitato Etico, Cinzia Morciano

Direttore U.O. Anestesia e rianimazione, Giuseppe Pulito

Dirigente medico U.O. Anestesia e rianimazione, Giuseppe Arsieni



SESSIONE II



Moderatori: Giuseppe Pulito, Giuseppe Arsieni  

Ore 18:00 – 19:00 Situazioni particolari: la sedazione farmacologica, epilessia, delirio. Aspetti clinici ed approccio terapeutico-assistenziale

Frank Rasulo

Ore 19:00 – 20:00 Discussione e chiusura lavori della prima giornata

NB La tavola rotonda ha lo scopo di portare in discussione gli aspetti della contenzione da parte di ognuno dei professionisti partecipanti rispetto al proprio ambito di competenza. Ognuno dovrà esporre in 25 minuti il proprio argomento. Alla fine delle relazioni viene lasciato spazio alla discussione oppure a termine di ogni relazione oppure ogni 2 relazioni si può dare spazio alle domande per rendere la tavola rotonda interattiva.


Venerdì 15 Settembre



Ore 14:00 Registrazione partecipanti



SESSIONE I



Moderatore: Cristina Razzini

Conduce: Francesco Venneri

Ore 14:30  Visione di n. 3 video clips riferite a  Best Practices Clinico-Assistenziali



Video 1: Le Infezioni Ospedaliere - 5 minuti

Video 2: Errore di terapia - 5 minuti

Video 3: Caduta - 5 minuti


Ore 14:50 – 17:00 Lavori di gruppo: 3 gruppi multi ed interdisciplinari
Analisi delle criticità del video assegnato
Proposte di miglioramento


Ore 17:00 -  17:30  Presentazione in plenaria dei risultati: il facilitatore (team leader) di ciascun gruppo espone in plenaria i risultati del lavoro rispetto al compito assegnato



Ore 17:30 – 18:30    Riflessioni in plenaria

Ore 18:30  - 19:00    La Gestione del Rischio Clinico come strumento di supporto ai professionisti sanitari  alla luce della Legge Gelli: strumenti proattivi per la prevenzione degli eventi avversi ed importanza delle buone pratiche e raccomandazioni

ministeriali.

Ore 19:00 – 19:30   Discussione


Ore 20:00 Questionario ECM e chiusura dei lavori