Le sale conferenze Motus Animi

venerdì 29 settembre 2017

Corso linfodrenaggio manuale 2018: TRATTAMENTO FISICO DELL’EDEMA LINFOVENOSO SECONDO EVIDENCE BASED MEDICINE


Corso linfodrenaggio manuale 2018
TRATTAMENTO FISICO DELL’EDEMA
LINFOVENOSO SECONDO EVIDENCE BASED MEDICINE
Direttore del Corso: Prof. J.P Belgrado
Sede: Hotel Excelsior Bari
Categorie accreditate: Fisiatri e Fisioterapisti



Programma Primo Seminario - Prof. J.P Belgrado

VENERDI 02 MARZO 2018
09,30 – 13,00
Microcircolo arterio – venoso, anatomia e fisiologia
Equilibri idrici e macromolecolari tra rete vascolare, microcircolo, interstizio e cellule
Ultrastruttura dei vasi linfatici
Anatomia e fisiologia dei linfonodi
Macroanatomia del sistema linfatico
Motilità linfangionica, principi biomeccanici e neurofisiologici: dimostrazione dal vivo della motricità normale e patologica

14,00 – 15,30
Anatomia topografica della rete linfatica superficiale e profonda
Relazioni anatomiche e fisiologiche esistenti tra rete venosa e linfatica.Fisiologia del       sistema infatico documentata da indagini diagnostiche: linfoscintigrafia-RMN-TAC- linfofluoroscopia

15,30 – 16,30
Fisiopatologia del flebo - linfedema
Edemi specifici

16,30 – 18,00
Cenni sulle metodiche Leduc, Vodder, Foldi ed altri.

SABATO 03 MARZO 2018

09,30- 11,30
Descrizione e dimostrazione pratica delle    manovre di linfodrenaggio manuale, evidence based
Esercitazione pratica: manovre di linfodrenaggio manuale per il trattamento degli edemi

11,30 – 13,00
Effetti fisiologici delle manovre di linfodrenaggio
Arto Superiore: Anatomia del sistema linfatico

14,00- 15,00
Esercitazione Pratica: Linfodrenaggio manuale dell’arto superiore

15,00- 17,30
Linfofluoroscopia: esercitazione pratica con visualizzazione del flusso  linfatico superficiale dell’arto “conseguente” alle proprie manovre e “spontaneo”, sia su paziente che su cavia

17,30 – 18,30
Caso clinico con dimostrazione del bendaggio dell’arto superiore su paziente

DOMENICA 04 MARZO 2018

08,00- 10,00
I segni clinici del linfedema
Cenni sulla composizione della linfa nei vari distretti corporei

10,00- 11,00
Anatomia e fisiologia delle vie linfatiche vicarianti dell’arto superiore

11,00 – 13,00
Esercitazione pratica Arto Superiore
Linfodrenaggio manuale dell’arto e delle vie vicarianti
Sequenze e protocollo in base alla situazione clinica

14,00 - 15,00
Arto Inferiore: anatomia del sistema linfatico

15,00 – 17,00
Esercitazione Pratica: linfodrenaggio manuale dell’arto inferiore

17,00 – 18,30
Caso clinico: il linfedema, con dimostrazione dell’efficacia del linfodrenaggio manuale e del bendaggio multicomponente per l’arto inferiore

Programma Secondo Seminario – Tutor

VENERDI 23 MARZO 2018

08,00 - 11,00
Edemi primari e secondari
Sistemi di misurazione dei linfedemi
Dimostrazione e esercitazione pratica della misurazione centimetrica degli arti.
Farmaci che possono indurre un edema

11,00 – 12,30
La contenzione elastica: basi fisiche
Classificazione europea delle contenzioni elastiche
Contenzioni elastiche standard e su misura
Gestione delle contenzioni a breve e lungo termine
Prospettive dello sviluppo tecnologico delle contenzioni

12,30 – 13,00
I materiali per bendaggi multicomponente
I profili meccanici dei materiali che ne condizionano la scelta

14,00-18,00
Processi infettivi del linfedema: cellulite, linfangiti ed erisipela
Prevenzione del linfedema: nuove prospettive
La ricerca in Linfologia: impedenziometria, alla termografia e alla fluoroscopia dinamica dall’esperienza dell’Università Libre de Bruxelles
Stato dell’arte e prospettive in Linfologia: Le possibili complicanze post dissezione linfonodale: Web syndrome
Arco di Langier - Thoracic Outlet Syndrome e linfedema
La presso terapia evidence-based: contenuto della conferenza di consensus della SIMFER.

SABATO 24 MARZO 2018

08,00-11,00
Principi fisici del bendaggio multicomponente
Componente termica del bendaggio

11,00-13,00
La legge di Laplace e le sue applicazioni nel trattamento fisico del linfedema

14,00 – 16,30
Tavola Rotonda: discussione sugli argomenti trattati

DOMENICA 25 MARZO 2018

09,30- 11,00
Effetti fisiologici del bendaggio multicomponente
Integrazione del bendaggio multicomponente nel Trattamento Decongestivo Complesso

11,00 – 11,30
Risultati clinici dell’applicazione del bendaggio multicomponente.
Gestione del bendaggio nella fase di riduzione del volume dell’edema

11,30 – 13,00
L’anatomia e la fisiologia delle vie linfatiche vicarianti dell’arto inferiore.
Esercitazione pratica: linfodrenaggio manuale arto inferiore e delle vie vicarianti
Sequenze e protocollo in base alla situazione clinica

14,00 – 14,30
Dimostrazione Pratica: bendaggio multicomponente e l’applicazione della legge di Laplace per l’arto superiore

14,30 – 18,00
 Esercitazione Pratica: revisione del linfodrenaggio manuale per il linfedema dell’arto superiore e bendaggio.
                     Linfotaping e della sua utilità nel trattamento del linfedema.

Programma Terzo Seminario - Prof. J.P Belgrado

VENERDI 13 APRILE 2018
09,30 - 11,45
Dimostrazione pratica del bendaggio multicomponente e l’applicazione della legge di Laplace per l’arto inferiore
Particolari accorgimenti per il passaggio delle bende nelle zone di maggior sollecitazione.
Esercitazione pratica: bendaggio dell’arto inferiore

11,45 – 13,00
Dimostrazione e esercitazione pratica: bendaggio delle dita della mano e del piede

14,00-16,00
Metodi diagnostici che conducono alla formulazione della diagnosi di linfedema: RMN, Ecografia, Tac, Linfoscintigrafia e Linfofluoroscopia
Stadiazione dei linfedemi
Classificazione dei linfedemi

16,0 – 18,30
Indicazioni e Controindicazione: del linfodrenaggio manuale, bendaggio multicomponente, pressoterapia e della contenzione elastica
Letteratura scientifica: “effetto” del DLM sulla diffusione delle metastasi

SABATO 14 APRILE 2018

08,00- 13,00
Presso terapia: composizione delle apparecchiature e modulazione delle pressioni
Basi fisiche della presso terapia: perché non può sostituire la mano del terapista.
Effetti fisiologici della presso terapia sui tessuti e sulle reti arteriose, venose e linfaticheIntegrazione della presso terapia nel Trattamento Decongestivo Complesso.

14,00-18,00
Attività fisica con il linfedema dogmi e fatti
Proposte di chirurgia nel linfedemaTavola rotonda e discussione sugli argomenti trattati

DOMENICA 15 APRILE 2018

9,00-13,00
Esercitazione pratica in gruppi: bendaggio multicomponente e linfodrenaggio dell'arto superiore e dell'arto inferiore (trattamento completo)
14,00 – 17,00
Il lipedema , approccio al trattamento.

Fine Lavori – VALUTAZIONE ECM

Razionale del Corso

La Terapia Decongestiva Complessa (TDC), è considerata, nelle Linee Guida della Società Internazionale di Linfologia (ISL), il trattamento d’eccellenza per la cura del linfedema. La maggior parte delle tecniche in uso hanno, ancora oggi, un fondamento puramente empirico. Il metodo insegnato nel corso deriva dalle metodiche storiche di Vodder e Leduc. Questi metodi sono stati revisionati grazie  a metodiche di studio all’avanguardia dei vasi linfatici, che consentono di valutare l’efficacia delle tecniche usate per la decongestione dell’edema in tempo reale. Il metodo si basa quindi su sperimentazioni cliniche ampiamente documentate nelle più rappresentative riviste scientifiche internazionali ed è considerato tra i più efficaci dalla comunità internazionale di Linfologia. L’unità di ricerca in Linfologia de l’Universitè Librè de Bruxelles persegue attivamente questa attività, in collaborazione con altri centri di ricerca europei, per ottimizzare costantemente le tecniche. La finalità del corso è di far acquisire ai partecipanti le competenze necessarie per la gestione ottimale dell’edema linfatico, a breve, medio e lungo termine, secondo le più recenti evidenze scientifiche, mediante l’insegnamento delle tecniche di linfodrenaggio manuale e bendaggio multicomponente, adattate alle diverse situazioni clinico-riabilitative; l’utilizzo “appropriato” della pressoterapia e i criteri di scelta delle contenzioni elastiche terapeutiche.
Alla fine del corso il partecipante avrà appreso le modalità di esecuzione delle manovre di linfodrenaggio manuale anche grazie all’eccezionale opportunità di verificare, durante le esercitazioni, l’efficacia della propria manualità, mediante la visualizzazione dello spostamento della linfa, con l’ausilio della LINFOFLUOROSCOPIA.
Il corso rispetta l’insegnamento “EVIDENCE BASED MEDICINE”.  E’ garantita anche la presenza di due tutor al fine di poter seguire ogni partecipante nelle frequenti sessioni pratiche.

COSTI: 

CORSO “TRATTAMENTO DELL’EDEMA LINFOVENOSO SECONDO EBM”
DURATA DEL CORSO: 9 GIORNI (60 ore circa) suddiviso  in  tre seminari di 3 giorni
CREDITI: 50 ECM
PARTECITANTI: FISOTERAPISTI E MEDICI (Fisiatra)
DOCENTE DEL CORSO: PROF. JP BELGRADO (Università Libera di Bruxelles ULB)
ASSISTENTI TUTORS: 
DOTT.SSA MARZIA DI GIULIO (Fisioterapista ASL BR), DOTT. GIULIANO NATOLI (Fisioterapista ASLBR)