lunedì 16 ottobre 2017

PARKINSON E PARKINSONISMI, Lecce 16 novembre 2017



PARKINSON E PARKINSONISMI. 
ASPETTI PECULIARI (NOTI E MENO NOTI...) 

Sede dell’Evento: Sala Conferenze Motus Animi, via S. Trinchese 95/A - Lecce 

Data Evento: 16 novembre 2017 
Comitato scientifico: V. Toni, R. Scarpello N. Partecipanti: 60 
Professioni Accreditate: Neurologia, Psichiatria, Neurochirurgia, Geriatria, Medicina fisica e riabilitazione


Giovedì 16 novembre

Ore 08:15 Registrazione partecipanti
Ore 08:45 Saluti
SESSIONE MATTUTINA
Malattia di Parkinson: aspetti peculiari di diagnosi e trattamento
Moderatori: G. Logroscino, M. de Mari

Ore  09:00 I SINTOMI “DIFFICILI”                                             
C. Dell'Aquila

Ore  09:30 SWEDDs: problematiche diagnostiche                                                 
G. Iliceto

Ore 10:00 PARKINSON E PLACEBO               
R. Mastronardi

Ore 10:30 Discussione   

Ore 11:00 Coffee break 
Dalla Malattia di Parkinson ai Parkinsonismi atipici
Moderatori: R. Scarpello, G. Trianni

Ore 11:30 L'ECOGRAFIA CEREBRALE NELLA DIAGNOSI:
M. DI PARKINSON  E PARKINSONISMI                        
P. Prati

Ore 12:00 Sindromi parkinsoniane: taupatie                                    
C. Diroma

Ore 12:30 Sindromi parkinsoniane: synucleinopatie                                             
V. Toni

Ore 13:00 Discussione

Ore 13:15 Light lunch 
SESSIONE POMERIDIANA
Nuove (e meno nuove...) prospettive terapeutiche
Moderatori: G. Trianni, B. Passarella

Ore 14:30 LE TERAPIE AVANZATE: terapie infusionali          
F. My, V. Lucchese

Ore 15:00 LE TERAPIE AVANZATE: terapia chirurgica           
F. Spagnolo

Ore 15:30 NUOVI TARGETS TERAPEUTICI                  
M. Pezzulla

Ore 16:00 Discussione

Ore 16:15 Coffee break
Possibilità assistenziali e territorio
Moderatori: G. Ciardo, R Scarpello

Ore 16:30 TELEMEDICINA E MALATTIA DI PARKINSON  
F. Massaro

Ore 17:00 PDTA PER LA MALATTIA DI PARKINSON
F. Cacciatore

Ore 17:30     IL RUOLO DELLE ASSOCIAZIONI:
                       PARKINSON PUGLIA

Ore 18:00 Discussione                                      

Ore 18:15 Questionario ECM

Ore 18:30 Chiusura del Corso

RAZIONALE DEL CONVEGNO

Dall'epoca della prima descrizione della M. di Parkinson  da parte di Sir James Parkinson si sono moltiplicate le conoscenze e gli studi  relativi alla malattia, alla sua sintomatologia, che va oltre i disturbi motori, alle frequenti difficoltà per giungere ad una accurata diagnosi differenziale, allo sviluppo di  metodiche che possano supportare (ma mai sostituire) la diagnosi clinica, alle iniziative volte ad ottimizzare l'assistenza dei pazienti sul territorio ed il loro pieno inserimento nel  contesto sociale e culturale.

Il Convegno si propone di dare una panoramica, il più possibile ampia, anche se probabilmente incompleta, su una serie di acquisizioni, alcune più recenti, altre note da tempo ma forse meno enfatizzate di altre, relative alla clinica, alla diagnosi ed alla gestione sul territorio delle sindromi parkinsoniane.