Le sale conferenze Motus Animi

lunedì 1 ottobre 2018

Gli UNMET NEEDS della Psoriasi, 12 e 13 ottobre 2018 Benevento


Gli UNMET NEEDS della Psoriasi
La presa in carico del paziente 

Sede Effettiva dell’Evento: Ospedale Fatebenefratelli, Sala didattica, Via Principe di Napoli 14/A
Luogo e Data Evento: Benevento, 12-13 ottobre 2018
Responsabile scientifico: A. Galluccio
N. Partecipanti: 30
Categorie Accreditate: Dermatologia, Reumatologia, Medicina generale, Farmacia, Infermieri
Venerdì 12 ottobre
08.30 Registrazione partecipanti
09.00 Introduzione ai lavori
10.00 Malattia psoriasica.  Multidisciplinarietà
A. Galluccio
10.30 Discussione
11.00 L’esercitazione ecografica
R. Buono
11.30 La psoriasi: una patologia sempre più complessa e intrigante
A. Balato
10.30 - 13.30 CASISTICA CLINICA A CONFRONTO a cura del dr. R. Buono
1. Esercitazione Ultrasonografica sulle entesi su un modello sano e alterato
2. Esercitazione Ultrasonografica su mano e polso
3. Esercitazione Ultrasonografica piede e caviglia
13.00 Unmeet needs nella diagnosi dell'Artrite Psoriasica
R. Russo
13.30 Discussione
14.00 Pausa Pranzo
14.30 Dieta Chetogenica, Chetosi Terapeutica ed Approccio Metabolico
R. Pilla
15.30 La gestione terapeutica dell'Artrite Psoriasica
R. Russo
16.30 Discussione
17.30 Chiusura dei lavori

Sabato 13 Ottobre 2018
08.30  Registrazione partecipanti
09.00  Ruolo della Fototerapia nella gestione della malattia psoriasica
F. Di Girolamo
10.00 La psoriasi dei genitali femminili: dalla diagnosi alla terapia
De Blasio
10.30 La gestione terapeutica della psoriasi
A. Galluccio
11.00 La psoriasi nelle sue varianti cliniche
F. Di Girolamo
12.00 Le Proteine Di Fase Acuta Per La Diagnostica Della Psoriasi
G. Pigna

12.30 Discussione
13.00 Questionario ECM e chiusura dei lavori

RAZIONALE SCIENTIFICO
OBIETTIVO
Il progetto nasce con l’obiettivo di realizzare dei momenti di incontro sul territorio tesi:
- favorire lo scambio di esperienze cliniche e informazioni scientifiche tra gli specialisti coinvolti nel percorso di diagnosi e cura del paziente psoriasico unmet needs
- partendo dagli unmet needs fino ad arrivare alla presa in carico del paziente, ottimizzare la gestione del paziente affetto da sindrome psoriasica rafforzando la necessità di una gestione congiunta e multidisciplinare.
La psoriasi (PsO) è una malattia infiammatoria cronica recidivante che nella sua forma più comune si manifesta con placche eritemato-squamose localizzate sulla superficie estensoria di diverse parti del corpo. La prevalenza nella popolazione generale italiana è stimata pari al 2.8% con una maggiore frequenza nel sesso maschile. Si può quindi stimare che circa 1.500.000 di italiani siano affetti da questa patologia.
Un ampio ventaglio di comorbidità può associarsi alla psoriasi prima fra tutte l’artropatia psoriasica (PsA) presente nel 6-42% dei pazienti (in Italia la prevalenza di PsA fra i pazienti affetti da psoriasi si stima essere il 27%).
Gestire un paziente psoriasico significa anche saper prevenire e/o diagnosticare precocemente le possibili comorbidità, richiedendo le appropriate analisi laboratoristiche e/o strumentali e le idonee
consulenze specialistiche, in modo da evitare aggravamento dello stato di salute ed un maggiore peso sulle spese sanitarie per la cura di pazienti “critici”. Per gestire un paziente
psoriasico è oltremodo necessario saper interagire, rassicurandolo ed informandolo circa la
patologia, consigliando, qualora necessario, l’aiuto di una figura professionale per supportare
stati emotivi di ansia, depressione, ira, vergogna, che spesso si associano alle patologie
croniche, soprattutto a quelle che, come la psoriasi coinvolgendo cute e mucose, alterano
l’aspetto del paziente con non poche ripercussioni nella vita socio-relazionale;
Questo scenario pertanto impone la necessità di ottimizzare tutti gli aspetti gestionali del paziente affetto da sindrome psoriasica per il quale nonostante le numerose terapie disponibili persistono ancora notevoli bisogni insoddisfatti.
Negli ultimi anni i progressi registrati nella comprensione dei meccanismi eziopatogenetici della PsO e della PsA hanno promosso lo sviluppo di nuovi farmaci che si sono aggiunti alle terapie topiche e sistemiche già tradizionalmente utilizzate. Ad oggi quindi le opzioni terapeutiche per il paziente affetto da malattia psoriasica sono molteplici e il conseguimento di traguardi sempre più avanzati nel campo della ricerca lascia presagire che tali opzioni siano destinate a crescere rapidamente nel prossimo futuro.
Scopo del presente incontro sarà quello di formulare un percorso per ottimizzare la gestione del paziente affetto da sindrome psoriasica partendo dagli unmet needs, attraverso il percorso diagnostico fino all’arrivo agli specialisti di riferimento soprattutto alla luce della presenza di nuove molecole in grado di garantire una cute esente da lesioni associata a una preservata attività articolare.