Le sale conferenze Motus Animi

venerdì 22 febbraio 2019

Workshop Clinical Cases, Lecce 23 marzo 2019



Workshop Clinical Cases: confronto tra esperti
Sala conferenze Motus Animi, Via Trinchese 95/A, Lecce
23 Marzo 2019

Comitato Scientifico del corso: Giuseppe Ruberti, Marco Matteo Ciccone
N. Partecipanti: 25
Categorie Accreditate: Mmg, Cardiologia, Medicina Interna, Geriatria, Chirurgia Vascolare, Ematologia

Programma scientifico
Sabato 23 Marzo 2019
08.30   Registrazione Dei Partecipanti e caffè di benvenuto
09:00  Saluto e Introduzione dei lavori
G. Ruberti - M. M. Ciccone
09.30 Rivaroxaban nel paziente anziano e fragile
Un aspetto importante: la disponibilità di principi attivi somministrabili una sola volta al giorno, come rivaroxaban, può diventare un vero e proprio cambio di paradigma nella terapia anticoagulante, migliorando di fatto l’aderenza alla terapia
Moderatore: F. Magliari
Relatore: A. Tondo
10.00 Discussione

10.20 Rivaroxaban nel paziente con insufficienza renale
Rivaroxaban, si dimostra di gran lunga più rispettoso dell’integrità renale di quanto non sia il warfarin
Moderatore: A.F. Amico
Relatore: R. Paladini
10.50 Discussione
11.10 Rivaroxaban: vantaggi nel paziente con FA
Rivaroxaban è in grado di ridurre in maniera significativa i casi di ictus nei pazienti con fibrillazione atriale non valvolare (FANV) rispetto a warfarin
Moderatore: S. Minelli
Relatore: A. Calcagnile
11.40 Discussione

12.00 Rivaroxaban nella TVP/EP: novità nel paziente oncologico
Rivaroxaban nei pazienti oncologici ha permesso di ottenere tassi significativamente più bassi di recidiva di TEV rispetto all’attuale standard di cura.
Moderatore: G. Pettinati
Relatore: M. Ciccone
12.30 Discussione
12.50 Rivaroxaban: nuove indicazioni nella cardiopatia ischemica
Nuovi scenari nella cardiopatia ischemica in prevenzione secondaria
Moderatore: G. Carlà
Relatore: G. Ruberti
Discussione 13.10

13.30 Light Lunch
14.30 Test ECM

15.00 Conclusioni e Fine dei lavori

Razionale Scientifico

Gli Anticoagulanti Orali Diretti [Doac] Sono Autorizzati In Italia Per La Prevenzione Dell’ictus Cerebri In Pazienti Con Fibrillazione Atriale Non Valvolare [Fanv],  Ed Il Trattamento E La Prevenzione Di Recidive Del Trombo Embolismo Venoso [Tvp] E Embolia Polmonare [Ep].
Inoltre, Uno Dei Doac [Rivaroxaban], È Approvato E Attualmente L’unico Anticoagulante Orale, Per La Prevenzione Secondaria Delle Malattie Cardiovascolari In Pazienti Con Coronaropatie E/O Arteriopatie Periferiche Croniche. 
La Diversità E/O Complessità Dei Casi Clinici Nel “Mondo Reale” Richiedono Oltre Alla Esperienza Nell’ Identificazione E Gestione Della Patologia, Confronto Tra Differenti Competenza E Specialità, Finalizzato Ad Un Uso Sempre Più Appropriato E Corretto Utilizzo Dei Doac.
L’obiettivo Del Workshop È Il Confronto Tra Esperti Di Anticoagulazione Su Casi Clinici Esemplificativi Di Pazienti Affetti Da Fa E Malattie Tromboemboliche Trattati Nella Pratica Clinica Quotidiana.