Le sale conferenze Motus Animi

giovedì 30 maggio 2019

Giornate salenti sugli Accessi Vascolari, 4-5 ottobre 2019



Giornate salentine sugli Accessi Vascolari 

Sede congressuale: 8+ Hotel, lecce 
Data: 4-5 ottobre 2019 
Presidente: Dott. Giuseppe Pulito 
Comitato Scientifico Del Corso: Pietro Dormio 
N. Partecipanti: 60 
Categorie Accreditate: Tutte le professioni sanitarie 


Programma scientifico

4 ottobre 2019

Sessione antimeridiana: 
Moderatori: G. Pulito – S. Geusa 
08.30 – Apertura corso e iscrizioni 
09.00 – Introduzione al corso 
Vigneri - Dormio 
09.15 – 09.45– Classificazione e criteri di scelta dei cateteri vascolari 
M. Vigneri 
09.45 – 10.15 – Materiali e classificazione dei vari devices presenti sul mercato 
P. Dormio 
10.15 – 10.45 – Anatomia dei vasi e scelta del lato 
P. Dormio 
10.45 – 11.15 – Principi di ecografia e di anatomia ecografica degli accessi vascolari 
M. Nestola 
11.15 – 11.45 DISCUSSIONE 
11.45 – 12.00 PAUSA 
12.00 -12.20 – Port toracici, tecnica di impianto. Indicazioni e controindicazioni 
D. Alicino 
12.20 - 12.40 – Complicanze tardive degli accessi vascolari per dialisi 

M. Napoli 
12.40 – 13.00 – I Picc Port: Indicazioni, tecnica d’impianto e complicanze 
L. Ammirabile 
13.00 – 13.30 - Un nuovo dispositivo per accesso venoso a lungo termine: il Picc-port 
D. Merlicco 
13.30 - 14.30 Pausa Pranzo 
Sessione pomeridiana: 
Moderatori: A. Tornesello – A. Serino 
14.30 – 14.45 Picc e nutrizione parenterale 
A. Musarò 
14.45 – 15.00 Protocolli di gestione 
A. Musarò 
15.00 – 15.30 Accessi vascolari in pediatria 
A. Crocoli 
15.30 – 15:50 Accessi vascolari in radiodiagnostica 
M. Vigneri 
15.50 – 16.30 Protocollo impianto PICC, tunnellizzazione e PICC of lable 
P. Dormio 
16.30 – 16.45 PAUSA 
16.45 – 18.00 Discussione di casi clinici 
18.30 Chiusura prima giornata congressuale 

5 ottobre 2019

PREVENZIONE DELLE COMPLICANZE CATETERE CORRELATE 
Sessione antimeridiana: 

Moderatori: D. Benemerito – S. Geusa 
09.00 – 09.45 – Controllo della posizione della punta dei cateteri (Tip Location): dall’Rx all’ECG 
M. Vigneri 
09.45 – 10.45 – PICC : prevenzione delle complicanze immediate e tardive 
P. Dormio 
10.45 – 11.30 – Gestione degli accessi vascolari, prevenzione delle infezioni e delle occlusioni 
A. Gallo 
11.30 – 12.00 DISCUSSIONE 
12.00 – 12.15 PAUSA 
12.15 – 12.30 Nuovi dispositivi per l’impianto e la gestione degli accessi vascolari 
M. Vigneri 
12.30 – 13.00 Riconoscimento e trattamento delle CLABSI 
P. Dormio 
13.00 – 13.30 Accessi Vascolari: questioni medico legali 
A. Tortorella 
13.30 DISCUSSIONE 
13.45 – 14.30 PAUSA PRANZO 
Sessione pomeridiana: 
14.30 – 15.00 Organizzazione di un servizio domiciliare per il posizionamento di PICC/MIDLINE 
P. Dormio 
15.15 -17.00 Esercitazione sul posizionamento e sulla gestione degli accessi Vascolari su Simulatore 
Vigneri, Dormio, Gallo, Alicino 
17.00 – 18.00 – Conclusioni e test ECM 

Razionale
Fornire agli operatori sanitari cognizioni teoriche complete ed aggiornate riguardanti gli accessi venosi centrali, sia per quanto riguarda le indicazioni cliniche che le tecniche di inserzione e di gestione, con particolare riguardo alla prevenzione delle complicanze precoci e tardive, secondo le più recenti raccomandazioni e linee guida nazionali ed internazionali basata sull’evidenza.
Mettere gli operatori sanitari in condizione di poter acquisire le manualità tecniche finalizzate all’impianto sicuro eco guidato degli accessi venosi centrali e periferici attraverso un percorso formativo pratico che prevede la esercitazione diretta su manichini e simulatori.

Fornire agli operatori sanitari gli strumenti culturali atti a iniziare o ad implementare un servizio di posizionamento di sistemi venosi centrali e periferici eco guidati presso la propria Azienda sanitaria.