Le sale conferenze Motus Animi

venerdì 28 giugno 2019

Focus sul trattamento del carcinoma renale avanzato, 13 settembre 2019



Focus sul trattamento del carcinoma renale avanzato: 
meet the Expert
Sala Polo didattico Ospedale Cardinale Panico di Tricase
13 Settembre 2019
Comitato Scientifico del corso: Emiliano Tamburini
N. Partecipanti: 30
Categorie Accreditate: Urologi, Oncologi, Radioterapisti, Medici di medicina Generale, Biologi, Infermieri.


Venerdì 13 Settembre 2019
13:30 : Registrazione partecipanti

14:00 : Introduzione e obiettivi del corso: Giancamillo Carluccio ed Emiliano Tamburini

Moderatori: Giancamillo Carluccio ed Emiliano Tamburini

15:00 Chirurgia del Tumore primitivo nei pazienti con diagnosi di neoplasia renale IV stadio: quando e a quali pazienti?
Leonardo Salamè

15:30 Lettura Magistrale: L’immunoterapia nel carcinoma renale: come sta cambiando la pratica clinica?
Ugo De Giorgi

16:30 Coffee Break

17:00 Gestione della tossicità dei nuovi farmaci e delle nuove combinazioni.
Vincenzo Chiuri

17:30 Discussione: coordina Maria Teresa Elia

18:30 Questionario ECM

19.00 Chiusura dei lavori

RAZIONALE

In Italia il tumore del rene e delle vie urinarie si colloca al decimo posto in termini di frequenza. Il tumore del rene rappresenta il 5% di tutti i tumori diagnosticati nella fascia d’età fino a 49 anni , il 4% da 50 a 69 anni e il 3% nei soggetti di età oltre i 70 anni. L’incidenza è più elevata nei maschi rispetto alle femmine. Ad oggi, da fonti AIOM, la sopravvivenza dei tumori del rene e delle vie urinarie a 5 anni è pari al 71%. Negli anni recenti il trattamento del tumore renale si è modificato in maniera significativa, passando da un approccio quasi esclusivamente chirurgico, ad un approccio integrato, medico e chirurgico.
Infatti numerosi farmaci a bersaglio molecolare e ancora più recentemente numerose molecole immunoterapiche, stanno dimostrando grande efficacia nel trattamento del tumore renale metastatico, rendendo di fatto sempre più importante l'approccio integrato fra Oncologi ed Urologi nella gestione di questi pazienti.
Il Convegno che vede la partecipazione di uno dei maggiori esperti Nazionali sul Tumore renale, sarà l’occasione per stimolare il dibattito sulle nuove frontiere terapeutiche per il trattamento del carcinoma renale e momento di discussione sul miglior percorso gestionale, con uno sguardo sempre rivolto alla qualità di vita del paziente e alla potenziale sostenibilità per il SSN.