Le sale conferenze Motus Animi

lunedì 30 settembre 2019

CHIRURGIA D'URGENZA E ONCOLOGICA. 6,7 DICEMBRE 2019



CHIRURGIA D'URGENZA E ONCOLOGICA. 
PROBLEMATICHE APERTE NEL PAZIENTE ANZIANO 

Sede dell’Evento: Sala assembleare, Banca di Credito Cooperativo - Via Fontana, 1 Leverano
Data Evento: 6-7 dicembre 2019 
Responsabile scientifico: D. De Giorgi 
N. Partecipanti: 100 
Professioni Accreditate: Chirurgia generale, Oncologia, Radiodiagnostica, Radioterapia, farmacisti, medici di medicina generale, internisti, gastroenterologi, biologi, infermieri.


PROGRAMMA PRELIMINARE

Venerdì 06 dicembre 2019 

13.30 Registrazione partecipanti 
Moderatori: 
14.00 Introduzione ai lavori D. De Giorgi 
14.30 I rischi della Chirurgia nell'anziano 
G. Marcucci, G. Borgia 
15.00 Quanto contano le comorbilità 
Dott. Sciannamea, Dott.ssa Mottillo 
15.30 Stratificazione del rischio 
Dott. Viola 
16.00 Discussione 
16.30 Vi è una chirurgia per l'anziano? 
Dott. Prastera 
17.00 Quando fermarsi 
Dott. Manca 
17.30 Chirurgia personalizzata 
Dott. Spampinato 


Sabato 07 dicembre 2019 
08.30 Registrazione partecipanti 
Moderatori: S. Mancarella, M. De Palma, D. Lorusso 
09.00 Complicanze. Deiscenze. Infezioni. 
Dott. Dell’Anna 
10.00 Enterostomie e geriatria 
Dott. Fracasso 
10.30 Nutrizione nell'anziano con patologia chirurgica 
Dott. Musca 
11.00 Discussione 
11.30 Protocolli d'urgenza nell'anziano 
Dott. Bellanova 
12.30 Il ruolo della tecnologia 
Dott. Potì 
13.00 Casi clinici 
Panel dei relatori 
13.30 Test ECM e chiusura dei lavori 

RAZIONALE 
I grandi mutamenti demografici, sociali e tecnologici (soprattutto la denatalità e l'aumento della vita media) hanno posto nuove problematiche che coinvolgono pesantemente il percorso chirurgico nel paziente anziano, principalmente nell'urgenza e nell'oncologia. Si tratta di temi aperti (e con tale prospettiva saranno trattati) sulle indicazioni, sulle tecniche chirurgiche, sul ruolo del geriatra, del nutrizionista, dell'anestesista, del MMG, sulle complicanze, sulla gestione e l'outcome, sui risultati e sulle implicazioni medico-legali.