Le sale conferenze Motus Animi

lunedì 7 ottobre 2019

I 10 Anni Di Casa Betania - 18-19-20 ottobre 2019


10 Anni Di Casa Betania
L’evoluzione delle Cure Palliative tra Etica e Medicina 


Luog: Palazzo Gallone, Tricase
Data evento: 18-19-20 Ottobre 2019
Segreteria Scientifica: Emiliano Tamburini, Marianna Maglio
N. Partecipanti: 50

Professioni Accreditate: tutte le specializzazioni mediche.


Venerdì 18 ottobre 2019
14.30: Registrazione dei partecipanti

Conduce: Enzo Quarto – Giornalista RAI Puglia

Ore 15.30: Casa Betania e un viaggio che iniziava 10 anni fa

Sr.Margherita Bramato – Direttore Generale Pia Fondazione Panico - Tricase

Ore 16.00: Lettura Magistrale: Il valore e la tutela del Fine Vita

Prof. Alberto Gambino – Presidente Associazione “Scienza & Vita” - Roma

PRIMA SESSIONE: Casa Betania fra passato presente e futuro
Moderatori: Dr.Emiliano Tamburini – Direttore del Dipartimento funzionale Oncologia e Cure Palliative

Pia Fondazione Panico - Tricase

Dr. Donato De Giorgi – Presidente Ordine dei Medici provincia di Lecce

Direttore U.O.C. Chirurgia Generale P.O. Galatina – ASL LE

Ore 16.30: Casa Betania e l’integrazione delle cure palliative in Oncologia:

Ambulatorio di cure palliative precoci

Dr.ssa Cristina Chiuri – Dirigente Medico Palliativista Hospice

Ore 16.45: Ambulatorio di psico-Oncologia:

Dr.ssa Fabiana Merico / Dr.Francesco Cursano – Psicologi Hospice

Ore 17.00: L’Assistenza infermieristica di fine vita

Dr. Antonio Negro – Coordinatore Infermieristico Hospice

Ore 17.15: Rapporti col territorio

Dr.ssa Marianna Maglio – Dirigente Medico Palliativista Responsabile Hospice

Ore 17.30: DISCUSSIONE

Saluti Istituzionali

Ore 18.00: PROCLAMAZIONE DI TRICASE COME “CITTA’ DEL SOLLIEVO”

Prof. Mario Santarelli – Delegato della Fondazione nazionale Gigi Ghirotti

Primario di radioterapia all'Ospedale Camillo de Lellis in Rieti

Ore 18.30: Chiusura Prima Giornata Congressuale

Sabato 19 ottobre 2019
Ore 08.30: Registrazione dei partecipanti

SECONDA SESSIONE: Innovazione e cure palliative
Ore 09.00: Apertura della giornata congressuale e caffè di benvenuto

Moderatori: Dr. Emiliano Tamburini – Pia Fondazione Panico Tricase

Dr. Pierpaolo Ciocchetti – Dirigente U.O.C. Anestesia, Rianimazione e Terapia del Dolore

Pia Fondazione Panico Tricase

Ore 09.30: Fra Etica Religione e Medicina: il dolore inconoscibile del malato oncologico

Dr. Francesco Simone – Palliativista – ASL BAT

Ore 09.50: Lettura Magistrale:

La sedazione palliativa nelle cure di fine vita. Mito e Realtà?

Prof. Marco Maltoni – Direttore Hospice Forlì A.U.S.Romagna – Istituto Tumori Romagna

Ore 10.30: Coffee break

Ore 11.00: Lettura Magistrale:

Come sta cambiando l’oncologia e come dovranno cambiare le strutture di cure palliative?

Prof. Davide Tassinari- Direttore Oncologia e Hospice Rimini A.U.S.Romagna

Ore 11.30: Fra linee guida e pratica clinica: trattamento del dolore di base e del dolore episodico intenso. Il punto di vista del palliativista

Dr. Tommaso Fusaro - Direttore Sanitario Hospice “Mons.Aurelio Marena” Bitonto

Ore 12.00: DISCUSSIONE

Ore 12.30: Take Home Message di sr. Margherita Bramato

Ore 13.00: Test ECM e chiusura dei lavori


EXTRA ECM

Domenica 20 ottobre 2019
Parrocchia Natività B.V.M. - Tricase

Ore 18.00: CELEBRAZIONE EUCARISTICA

presieduta da S. Em.za Cardinale Angelo De Donatis – Vicario del Papa per la Diocesi di Roma

Concelebrante S.E. Vito Angiuli – Vescovo della Diocesi di Ugento-S.Maria di Leuca

La celebrazione sarà preceduta dall’accoglienza ufficiale della Città di Tricase nella Sala del Trono di Palazzo Gallone a

S. Em.za Cardinale Angelo De Donatis

Razionale Del Convegno
Negli Anni Recenti La Gestione Del Paziente Oncologico Si È Andata Modificandosi, Passando Da Una Gestione Quasi Unicista Dell'oncologo Ad Una Gestione Integrata, Che Prevede Da Un Lato L'interfaccia Con Gli Specialisti D'organo E I Chirurghi D'organo Per La Gestione Del Percorso Terapeutico Eziologico, E Dall'altro Con I Medici Palliativisti Per Gestire I Sintomi Della Malattia E Gli Effetti Collaterali Dei Trattamenti. Conferma Di Questo Quadro In Evoluzione Sono I PDTA Delle Principali Patologie Oncologiche, Che Oggi Rappresentano, In Gran Parte Del Nostro Territorio, Lo Strumento Di Gestione Del Paziente Oncologico E Che Vedono La Presenza Del Medico Palliativista Come Necessaria Ed Indispensabile. Non È Più Solamente Il Modello Quindi Delle Simultaneous Care, Che Prevede L'introduzione Delle Cure Palliative Precocemente Nel Percorso Di Cura Della Malattia Oncologica, Ma Che Se Vogliamo Resta Un Modello Dicotomico, Dove L'oncologo E Il Palliativista Lavorano In Parallelo, Ma È Un Vero E Proprio Modello Di Integrazione Nella Gestione Del Paziente Che Viene Gestito Congiuntamente Da Vari Specialisti, Che Si Interfacciano Continuamente Per Ottimizzare Il Percorso Terapeutico Assistenziale E Che Si Avvalgono Della Presenza Del Case Manager Che Rappresenta La Figura Cardine Di Questo Modello.

Scopo Del Nostro Convegno È Quello Di Affrontare Il Tema Del Ruolo Del Palliativista E Delle Cure Palliative Nell’oncologia Che Sarà, Con Un Occhio All’etica Ed Uno Alla Medicina.