Le sale conferenze Motus Animi

martedì 5 novembre 2019

Concetti di multiterapia biologica nella prevenzione e terapia dei tumori - Bologna 7 dicembre 2019


“Associazione Italiana Assistenza ammalati Neoplastici Maria Teresa Rossi” ONLUS

Fondazione “Giuseppe Di Bella O.N.L.U.S”
Concetti di multiterapia biologica 
nella prevenzione e terapia dei tumori

Sede dell’evento: Royal Hotel Carlton, Bologna
Data Evento: 7 dicembre 2019
Direttore scientifico del convegno: Giuseppe Di Bella
N. Partecipanti: 100
Professioni Accreditate: tutte le specializzazioni mediche



Programma scientifico

08.30 Registrazione dei partecipanti
08.45 Introduzione ai lavori, saluto ai congressisti Michele Tondo
09.00 Peter G. Fedor-Freybergh  - Lectio Magistralis: Oncoterapia biologica *
Laudazio: Lucien Israel, Vigildo Ferrari
Moderatori: Rita Brandi, Gianluca Ghisolfi, Michele Tondo
09.30  Carlo Ventura - Effetti della Citocalasina B su morfologia, proliferazione e differenziamento di cellule staminali mesenchimali umane (hASCs)
09.50  Carla Ferreri - Lipidomica di membrana e valutazione metabolico- nutrizionale del paziente oncologico
10.10  Eva Costanzi – Terapia a bersaglio molecolare con approcci mirati in oncologia (molecularly targeted cancer therapy)
10.30 Luca Pieraccini - Il consenso informato nella terapia biologica dei tumori
10.50 Paolo Lissoni - Ruolo della ghiandola pineale  nella regolazione delle citochine
11.10 Mariano Bizzarri - La melatonina nei processi di re-programming della cellula tumorale
11.50 Marco Mondì – Tecniche e ambienti idonei alla preparazione di prodotti galenici nell’oncoterapia biologica
12.10 Elena Costanzo - Bioterapia oncologica nei tumori cerebrali- Dati preliminari
12.30 Roberta Scanferlato - Orientamenti  dietetici nella prevenzione oncologica
13.30 Pausa pranzo
14.30 Moderatori: Giuseppe Di Bella, Achille Norsa, Mauro Todisco
Tavola rotonda, interventi dei partecipanti, dibattito, conclusioni
16.30 Compilazione dei questionari ECM  e chiusura del congresso
* in caso di assenza del Prof.Freyberg, la Lectio magistralis verrà tenuta dal Dr. Giuseppe Di Bella

Razionale:
Lo scopo primario della bioterapia oncologica secondo il Metodo Di Bella ( MDB) è superare l’elevata tossicità e bassa efficacia delle attuali terapie mediche per il cancro.
La bioterapia  valorizza  molecole     biologiche , non tossiche , di cui sono  documentate le proprietà antitumorali interattive:
Melatonina (MLT); Retinoidi; vitamine E, D3 potenziando quei mezzi che la Fisiologia considera essenziali per la vita. Queste molecole esercitano sinergicamente, un ruolo differenziante e antiproliferativo.
Con Somatostatina e/o analoghi la bioterapia  inibisce l’oncogenesi, regolando negativamente molecole mitogene come il GH e i fattori di crescita GH dipendenti.
Con Cabergolina e/o Bromocriptina regola negativamente la Prolattina, ormone mitogeno ubiqitario, prevede inoltre minimali dosaggi apoptotici, non citotossici e non mutageni di Ciclofosfamide o Oncocarbide, la cui tollerabilità è esaltata dalla MLT e dalle vitamine. 
I riscontri  clinici  documentati  da studi osservazionali retrospettivi   relativi ad oltre  un migliaio di casi pubblicati  sulle maggiori banche dati biomediche  documentano che la bioterapia  ha generato un evidente miglioramento della qualità di vita e un sensibile incremento delle mediane di sopravvivenza per ogni patologia e stadio, rispetto ai dati reperibili in letteratura relativi ai protocolli oncologici . Il risultato è stato conseguito in totale assenza dei noti e rilevanti effetti tossici della chemioterapia e , anche se in misura minore rispetto alla chemio stessa, degli anticorpi monoclonali .
Concludendo è utile che la comunità scientifica sia informata sul razionale, meccanismo d’azione, basi scientifiche e riscontri clinici della terapia biologica  Metodo Di Bella , per invitare a un maggior interesse sulle prospettive aperte dal MDB mediante innovative formulazioni delle vitamine e della MLT e l’impiego di molecole biologiche ad elevata efficacia antitumorale e bassa tossicità come la Somatostatina e analoghi.