Le sale conferenze Motus Animi

lunedì 10 febbraio 2020

CORSO DI AGGIORNAMENTO “L’ORAL MOTOR THERAPY” - ottobre 2020



CORSO DI AGGIORNAMENTO “L’ORAL MOTOR THERAPY” 

Luogo: Sala Formazione Motus Animi, via Trinchese 95/A, Lecce 
Data: 24 – 25  ottobre 2020 
Responsabile Scientifico: Barbara Ramella 
N. Partecipanti: 25 
Professione Accreditata: Logopedisti 
Costo iscrizione: 150 euro +iva (183 euro iva inclusa) 


RELATORE UNICO: Barbara Ramella

24 ottobre 2020
08.00 Registrazione partecipanti
08.30 Introduzione alla OMT LRP
09.00 I principi della OMT: come, quando e con chi LRP
09.30 Valutazione: per l’alimentazione e per il linguaggio LRP
10.30 Discussione di filmati DF
11.00 Pausa
11.15 Confronto e dibattito tra discenti e docente CD
11.30 Esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche ED
12.30 Piano di trattamento LRP
13.00 Pausa pranzo
14.00 Sistema sensoriale LRP
14.30 Dimostrazione ed esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche ED
15.30 Alimentazione LRP
16.30 Dimostrazione ed esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche ED
17.30 Esercizi oro-motori LRP
18.15 Sintesi e confronto tra discenti e docente CD
18.30 Chiusura dei lavori

25 ottobre 2020
08.00 Registrazione partecipanti
08.30 Stabilità mandibolare LRP
08.45 Dimostrazione ed esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche ED
09.45 Mobilità labiale LRP
10.00 Dimostrazione ed esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche ED
11.00 Mobilità linguale LRP
11.15 Dimostrazione ed esecuzione diretta da parte di tutti i partecipanti di attività pratiche ED
12.15 Analisi dei casi confronto tra discenti e docente
13.00 Prova ECM VA
13.30 Chiusura dei lavori

PRESENTAZIONE DEL CORSO e OBIETTIVI
Nel neonato, nel bambino, nell’adulto e nell’anziano con difficoltà neuromotorie, sindromi, esiti di stroke, trauma cranico e malattie degenerative etc.., i disturbi alimentari così come i deficit a livello oro-buccale e facciale sono un frequente rischio clinico. Tali difficoltà possono essere presenti anche nella persona con squilibrio muscolare oro-facciale, difficoltà di linguaggio e/o comunicative in genere.
L’Oral Motor Therapy (OMT) è una tecnica appropriata per chi mostri (come nei casi sopra citati) una ridotta mobilità, agilità, precisione, resistenza delle strutture orali e muscolari e che vada ad influire sull’articolazione, l’alimentazione e, la gestione della fase orale rispetto allo sviluppo tipico. Inoltre l’utilizzo di strumenti a scopo terapeutico debitamente studiati e calibrati, consente, oltre al potenziamento motorio e sensoriale, una maggior facilità nel catturare l’attenzione e la possibilità di consolidare l’obiettivo da raggiungere attraverso la ripetizione quotidiana dell’esercizio.
Il presente corso si propone di presentare le peculiarità dell’Oral Motor Therapy  nell’interpretazione e applicazione che la docente ne ha fatto nella sua pratica clinica dal 2001 ad oggi.

OBIETTIVO GENERALE
Permettere ai partecipanti di ampliare il background teorico sul disturbo.
Effettuare una valutazione oggettiva e utilizzare un nuovo convalidato approccio riabilitativo al disturbo.
Fornire strumenti pratici e tecniche di intervento mirate alla modificazione comportamentale del soggetto affetto dal disturbo.

OBIETTIVI SPECIFICI
• Far acquisire conoscenze teoriche e aggiornamenti in tema di difficoltà e deficit oro-motori che
coinvolgono trasversalmente diversi quadri patologici tra cui disfagia, disartria, deficit prassici orobuccali relativamente ad un Metodo innovativo.
• Far acquisire abilità manuali, tecniche o pratiche in tema di: valutazione oggettiva e utilizzazione
dell'approccio riabilitativo secondo pratiche sperimentate direttamente dai partecipanti.
• Fare acquisire competenze di analisi e risoluzione di problemi che si possono presentare nei diversi contesti: avere informazioni di base per affrontare le diverse sfaccettature legate al quadro
patologico nella sua globalità e nel contempo saper scegliere la modalità operativa più efficace in
rapporto al paziente, alla sua patologia e alla sua età.
E’ possibile per i partecipanti portare dei casi clinici da analizzare tramite video o da valutare di persona.