Le sale conferenze Motus Animi

mercoledì 7 ottobre 2020

LIVE WEBINAR IL MANAGEMENT MEDICO DEI NETs: CONDIVISIONE DI ESPERIENZE

Data Evento: 16 Ottobre 2020
Sede piattaforma: www.motusanimifad.com 
Presidente: S. Leo, I. Lolli
Responsabile scientifico: M. Cives 
Numero partecipanti: 25
Destinatari dell’iniziativa: Medici specialisti in Oncologia, Anatomia patologica, Gastroenterologia, Chirurgia Generale, Endocrinologia, Medicina nucleare

16 Ottobre 2020

15.00 Introduzione al webinar

S. Leo, I. Lolli

15.10 Analoghi della somatostatina nei pazienti con NETs: un update da ESMO

S. Leo

15.20 Il trattamento medico dei pazienti con NET al tempo del COVID-19

M. Cives

15.40 Discussione sulle esperienze di ciascun centro

S. Leo, I. Lolli, M. Cives, C. Lotesoriere, P. Di Fazio, R. Modica, S. Tafuto, G. Surico, M. Guida, S. Pisconti, L. Troiani, F. Logoluso, G. Gadaleta Caldarola, E. Tamburini, N. Sasso, L. Palermo, S. Cinieri, F. Rizzo, F. Lauriero

15.50 Potenzialita’ diagnostiche e teragnostiche in Puglia: attualita’ e prospettive

C. Lotesoriere, P. Di Fazio, F. Lauriero

16.10 Lo stato dell’arte della PRRT in Puglia

S. Leo, I. Lolli, M. Cives, C. Lotesoriere, P. Di Fazio, R. Modica, S. Tafuto, G. Surico, M. Guida, S. Pisconti, L. Troiani, F. Logoluso, G. Gadaleta Caldarola, E. Tamburini, N. Sasso, L. Palermo, S. Cinieri, F. Rizzo, F. Lauriero

16.30 L’esperienza di un centro di eccellenza ENETS

R. Modica, S. Tafuto

16.40 La rete oncologica pugliese: come costruire un network sui NETs

G. Surico

17.00 Tavola rotonda sull’importanza della multidisciplinarietà nei tumori neuroendocrini

S. Leo, I. Lolli, M. Cives, C. Lotesoriere, P. Di Fazio, R. Modica, S. Tafuto, G. Surico, M. Guida, S. Pisconti, L. Troiani, F. Logoluso, G. Gadaleta Caldarola, E. Tamburini, N. Sasso, L. Palermo, S. Cinieri, F. Rizzo, F. Lauriero 

17.30 Conclusione del webinar

S. Leo, I. Lolli

RAZIONALE SCIENTIFICO

Recenti novità nell’ambito della ricerca di base, della farmacologia, della diagnostica, interventi loco-regionali, di medicina nucleare, hanno portato ad un profondo rinnovamento dell’approccio classificativo, diagnostico e terapeutico dei NET. L’anatomo patologo si trova ad essere oggi il referente principale dell’oncologo in quanto l’identificazione del sottotipo di tumore può favorire il clinico nella corretta impostazione della terapia.

Non meno importanti nell’identificazione dell’iter diagnostico terapeutico sono altre figure professionali quali il radiologo, il medico nucleare, il chirurgo.
L'obiettivo primario di questo corso è quello di affrontare tutti gli aspetti epidemiologici, diagnostici, clinici terapeutici in maniera multidisciplinare allo scopo di delineare linee guida per la ottimizzazione della gestione dei pazienti con neoplasie neuroendocrini.